A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
Non so esattamente come, ma sarebbe bello che tutti, il 23 maggio, fossero in Sicilia. Non importa dove, conta esserci. Dolore, rabbia, affetto, vergogna, smarrimento: da queste parti la ricorrenza della strage di Capaci è un compendio di sentimenti colmi di vuoto.
Quasi 150mila persone sono passate dal Salone del libro di Torino. Non sapevano dove metterle. Molte di loro hanno affrontato pazientemente code di un'ora e più con il peso degli zaini sulle spalle pur di entrare e potersi perdere tra quelle migliaia di volumi che hanno colorato di cultura il...