A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
Si chiama 'Humble Address', letteralmente "umile messaggio", ed è un'antica procedura parlamentare che, se attivata, potrebbe bloccare la Brexit, evitando lo spauracchio del 'no deal', l'uscita senza accordo dall'Unione europea. L'Humble Address è...

Sta a Londra dire come si deve procedere: Angela Merkel esorta il governo britannico a farsi avanti dopo il 'no' del parlamento all'accordo con Bruxelles. La cancelliera lamenta l'esito del voto e sottolinea: "Crediamo che ora spetti alla parte britannica ... dirci cosa...

Il Parlamento ha bocciato l'accordo sulla Brexit che la premier Theresa May ha raggiunto con l'Ue. I voti contrari sono stati 432, quelli favorevoli solo 202.

Se il referendum del 2016 è stata la scommessa (persa) dell'allora premier David Cameron per regolare i conti all'interno del Partito conservatore, il voto del 15 gennaio alla Camera dei Comuni rischia di essere il definitivo redde rationem tra i Tories. Ma in ballo non c'è solo il...

La Casa Bianca si sta preparando a dichiarare l'emergenza nazionale in modo da poter ottenere i fondi per la costruzione del Muro che non vengono concessi dal Congresso. In modo particolare, rivelano fonti informate al 'Washington Post', si starebbe pensando di stornare i fondi per...

America di nuovo in shutdown. Subito dopo la mezzanotte di venerdì a Washington, le 6 in Italia, è scattato il blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi a causa dello stallo al Senato sulla legge di bilancio. Il nodo resta i cinque miliardi di dollari chiesti dal presidente...

Missione in Libia domani per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. A quanto apprende l’Adnkronos da fonti libiche, il premier volerà prima a Tripoli, dove vedrà il capo del Consiglio presidenziale libico Fayez Serraj ed il presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khaled al Mishri. Poi, Conte...

Colpo di scena nell'amministrazione Trump. Il capo del Pentagono Jim Mattis ha annunciato le proprie dimissioni e lascerà l'incarico di segretario alla Difesa entro fine febbraio. La notizia arriva a poche ore dalla decisione del presidente americano di avviare a sorpresa il ritiro delle...

Theresa May ce la fa. In un ballottaggio segreto, la maggioranza dei deputati conservatori britannici, 200 contro 117, ha votato la fiducia alla premier britannica come leader Tory. "Un numero significativo di colleghi ha votato contro di me - ha detto a premier britannica Theresa May parlando...

Caos Brexit. Dopo che Theresa May ha annullato il voto per l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue previsto ieri ai Comuni, i tories ribelli hanno raggiunto il numero di voti necessari per una mozione di sfiducia alla leadership della premier britannica. Lo ha annunciato l'esponente...

Theresa May inizia oggi un 'tour diplomatico' nel tentativo di salvare l'intesa sulla Brexit. May - riferisce la stampa britannica - sarà a Berlino per parlare con la cancelliera Angela Merkel, quindi all'Aja per vedere il premier olandese Mark Rutte, infine a Bruxelles, per...

"Tutti devono sapere che non riapriremo l'accordo di ritiro" del Regno Unito dall'Ue, "questo non accadrà". Così il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker torna a ribadire, nella sessione plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo, la posizione dell...

Pagine

Abbonamento a Politica Estera