A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE

Quando la politica fa teatro, il teatro fa politica (Scarica il copione "I CORPI DEL MINISTRO")

Nasce così il mio monologo ‘I corpi del Ministro’ (2017), contro la Legge Lorenzin 119/2017. Anche se più propriamente, cercando di evitare sintetizzazioni giornalistiche, questo monologo non è solo una ricerca-inchiesta teatralizzata sui vaccini e da cosa sono formati, ma una forma artistica politica che vuole rendere il dibattito concentrato, non solo sulla obbligatorietà incostituzionale, ma sull’omicidio di massa che questi vaccini comportano.

Non è infatti sulla libertà di scelta che dobbiamo discutere, ma sui contenuti dei vaccini e sulla loro pericolosità sareste felici sapere che siete liberi di inoculare veleno o uranio nel sangue di un bambino?

Forse non vostro figlio, ma il figlio di un amico, di un parente, ma sareste moralmente sereni di sapere che la libertà e non la conoscenza, sono il vero obiettivo di tutto questo progetto mondiale di vaccinazioni?

Categoria:

Ritratto di Giuliano Bugani

Biografia

Giuliano Bugani (Ozzano Emilia BO, 1961) è operaio metalmeccanico, poeta, scrittore, giornalista e autore dei documentari Liberate Silvia (2005), I ragazzi del Salvemini (2007), Quella notte al Leoncavallo (2007), Anno 2018: verrà la morte (2008), Il falso piano (2011), Uomini da bruciare (2011), La mia bandiera. La resistenza al femminile (2011).