A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE

Incendio a Jerez, distrutto box MotoE

Grande paura nel paddock del circuito di Jerez. Un incendio ha infatti distrutto la struttura che ospitava le MotoE, le moto elettriche per il nuovo campionato al via il 5 maggio sullo stesso tracciato, in concomitanza con il Gp di Spagna del Motomondiale. Sono andate letteralmente in fumo tutte le 18 moto Energica Ego che si trovavano all'interno della struttura: il circuito sta infatti ospitando i primi test pre-stagionali della MotoE.

Gli organizzatori hanno cancellato le sessioni in programma e - a questo punto - è a rischio anche l'inizio del campionato. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio. La Dorna, organizzatrice del campionato, fa sapere in un comunicato che l'incendio è divampato alle 00:15 e che si sta ancora indagando sulle cause. Non ci sono stati feriti. Nelle prossime ore la comunicazione sulle modifiche al calendario delle MotoE.

Categoria: