A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
Il Costruttore automobilistico di Rüsselsheim festeggia il “compleanno” con tante novità

Opel nel 2019 festeggia 120 anni di produzione automobilistica

Sono già aperti gli ordini per le vetture Opel in edizione limitata con la scritta "120 Years"
L’anno prossimo è speciale per la Casa tedesca. Dopo il passaggio al Gruppo PSA ci sono state molte novità. Innanzi tutto sta accelerando per l’elettrificazione delle vetture e poi si sta adoperando affinchè nel breve periodo tutti i modelli in produzione abbiano versioni a combustione interna, elettrica o ibrida.
L’anno prossimo è speciale per Opel. Il Costruttore tedesco infatti si appresta a festeggiare 120 anni di produzione automobilistica ed ha in programma una accelerazione della elettrificazione della elettrificazione della sua gamma di modelli. Già nella prima metà dell’anno, la Casa darà il via agli ordini di due modelli elettrificati, ovvero la versione a batterie della nuova Corsa e il SUV Grandland X nella sua veste ibrida plug-in.

“Opel diventa elettrica - ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel (foto sopra)- l’abbiamo annunciato in occasione della presentazione del nostro piano strategico PACE! e ora stiamo rispettando la promessa.” La promessa di cui ha parlato il CEO di Opel è l’impegno a portare sul mercato almeno un nuovo modello ogni anno. L’anno prossimo Opel lancerà la nuova generazione di Corsa, una delle vetture più vendute sul mercato, e il successore di un modello di grande successo come Vivaro in versione commerciale e per il trasporto di passeggeri. Saranno in vendita anche ulteriori versioni e diversi allestimenti di Combo, per cui la gamma dei veicoli commerciali verrà significativamente rinnovata.

Nel 2020 arriverà la nuova Mokka X, un veicolo apprezzato dai clienti che avrà un ruolo fondamentale nella strategia volta a portare la percentuale delle vendite dei SUV della Casa dal 25 al 40 per cento entro il 2021. Inoltre, Opel è già in grado di rispettare le nuove norme Euro 6d-TEMP sulle emissioni e offre tanti modelli di auto che rispettano i rigidi limiti della normativa che entrerà in vigore per tutte le nuove immatricolazioni nel settembre di quest’anno. I tre valori del marchio (tedesco, accessibile, entusiasmante) da sempre presenti nel DNA di ogni modello e di ogni progetto Opel, continueranno a esserlo anche in futuro. Nell’ultimo periodo designer, ingegneri ed esperti di marketing hanno analizzato come rappresentare al meglio questi valori nel design, nella tecnologia e nei contenuti delle automobili Opel e nel modo in cui la Casa si rivolge ai propri clienti. Il team guidato da Mark Adams, Vice President Design, ha reinterpretato la filosofia stilistica Opel e intende applicare alcune novità alla creazione dei futuri successi di Rüsselsheim. Due pilastri fondamentali della futura filosofia stilistica Opel derivano direttamente da due elementi che fanno parte della sua “germanicità” e cioè “grinta” e “purezza”. Infatti il design di Opel è emozionante, scolpito e sicuro. Tutto ciò può essere riassunto con una parola: grinta. Un secondo aspetto fondamentale del design tedesco è la sua chiarezza, intuitività e attenzione, caratteristiche definite dal termine purezza.

Questi elementi fondamentali sono chiaramente visibili nell’ultimo nato del Centro Stile di Rüsselsheim, la GT Concept, che ha riscosso unanimi apprezzamenti dalla critica. Design grintoso e puro, emozionante e personale, chiaro e intuitivo… sicuramente una bussola per il futuro di questa Casa.
Allora non rimane altro che augurare ………..Happy Birthday Opel.

Categoria:

Ritratto di Tiziano Argazzi

Biografia

Tiziano Argazzi, giornalista pubblicista. I capelli bianchi, al pari dell’età, aumentano ma la passione per il turismo non accenna a diminuire. Da anni si diletta a scrivere di viaggi, vacanze e tempo libero, inserendo anche suggerimenti enogastronomici. Più recentemente, ha iniziato ad occuparsi anche di auto e motori. Fa parte di Neos, l’associazione che dal 1998 unisce giornalisti e fotografi che viaggiano per il mondo e lo documentano con parole e immagini e di Uiga l’Unione italiana giornalisti dell’automotive.