A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
Riposare, assaggiare cibi genuini, prendersi cura del proprio corpo. Qui ogni gesto quotidiano diventa arte di vivere.

Hotel Plaza vacanze di charme nel centro di Abano

Tutto è costruito attorno all’ospite, per farlo sentire a proprio agio, come fosse a casa. Due importanti novità: Plaza Sensory Pool e SPA Cristalia. Da provare anche i piatti preparati dallo staff di cucina diretto dallo chef Devi Fortin
In Piazza della Repubblica, a due passi dalla zona pedonale di Abano, la bella cittadina termale in provincia di Padova, si trova l’Hotel Plaza. Un maestoso quattro stelle, al tempo stesso storico e moderno, facilmente individuabile perché spicca oltre i tetti delle case con la sua torre di 11 piani dove è incorporato un veloce ascensore panoramico.

Qui nulla è lasciato al caso, o per meglio dire tutto è costruito attorno all’ospite, per farlo sentire a proprio agio, come fosse a casa e per garantirgli “emozioni di benessere”. Questo è lo “Stile Plaza” in fatto di ospitalità e di cura della persona che trascorre un periodo di riposo nell'hotel, concetti sviluppati dai proprietari dell’hotel, la famiglia Carraro, nell’arco di tre generazioni. Ed oggi al Plaza si fondono innovazione ed Italian Way of Life per regalare a chi  trascorre nell'hotel un periodo di riposo un’esperienza indimenticabile in termini di benessere, di gastronomia e di relax.

L’hotel si distingue anche per la ricercatezza e il design degli ambienti, per le camere eleganti e confortevoli, la cura dei particolari e gli standard elevati che, abbinati, alla raffinatezza della cucina lo rendono unico nel suo genere. Meta ideale per chi cerca la vacanza termale, il weekend romantico o un soggiorno all’insegna del benessere e del relax.

A disposizione ci sono tre piscine con acqua termale a 36 gradi (una interna e due esterne, nella foto sopra una delle esterne) collegate tra loro; una piscina sopraelevata, collocata sopra il Pool Bar, con pareti di vetro ed acqua fresca; un qualificato centro benessere dove vengono proposti decine di trattamenti studiati da un team di massaggiatori ed estetiste; una zona termale per “garantire” all’ospite il potere curativo del fango termale di Abano, una risorsa “viva”, con efficacia garantita da un Brevetto europeo. Una medicina antica, non invasiva e senza effetti collaterali, le cui proprietà antinfiammatorie sono certificate e non provocano effetti indesiderati, anche dopo trattamenti ripetuti tanto da far dire che il fango agisce meglio degli antinfiammatori che si prendono in farmacia. Il fango, poi, è anche un efficace mezzo di prevenzione e benessere psicofisico, grazie alla sua reazione miorilassante.

Poi dopo un trattamento di fangoterapia si può fare un "riposino" in una delle sale relax della zona wellness o fare un bagno termale nelle piscine termali dell’hotel. Si può anche passare da quella interna a quelle esterne, provando le diverse postazioni di idromassaggio, nuoto controcorrente, giochi d’acqua e vasche Jacuzzi. Dopo l’immersione di benessere nell’acqua termale a 36 gradi non c’è niente di meglio che distendersi sui morbidi lettini a bordo piscina, al coperto e se la stagione lo consente anche all’esterno. L’intera struttura poi è immersa in un grande e tranquillo giardino di circa duemilacinquecento metriquadri con un curatissimo prato all’inglese. A questo debbono aggiungersi due “chicche”: la nuova "SPA Cristalia" e la “Sensory Pool” entrambe inaugurate da pochi mesi.

La “Plaza Sensory Pool” è la prima piscina termale del Belpaese ed anche del Vecchio Continente ad offrire un’esperienza totalmente immersiva. Durante il giorno è una “normale” piscina termale poi, dalle prime ombre della sera e fino alle 23, cambia aspetto ed evolve in una esperienza emozionale di prim’ordine. Sulle pareti e sul soffitto compaiono delle sequenze audiovisive dinamiche accompagnate da musica rilassante. Questo, a detta degli esperti, è un nuovo concetto di benessere a “tutto tondo”, “immersive wellness” si chiama, che permette di coinvolgere e di stimolare molti più sensi di una normale piscina termale.

Dall’imbrunire diverse narrazioni si diffondono intorno agli ospiti, stimolando i loro sensi, avvolgendoli in un caldo abbraccio tra immagini ad alta risoluzione, suoni, profumazioni, idromassaggi e vapori termali per una full immersione nel “sesto senso”. I contenuti proiettati sono realizzati da un team di esperti e interagiscono con le geometrie circostanti, per offrire un’esperienza totalizzante che amplifica l’effetto rilassante dell’acqua termale. Le proiezioni seguono un preciso mood che varia ciclicamente. I colori proiettati vengono scelti in base all’associazione cromia-emozione scatenando così un’ampia gamma di sensazioni.

Poi c’è il Plaza Bistrò, il pool bar che annuncia la sua presenza con i profumi sprigionati dalle tante cose buone in bella mostra sul bancone. Questo è il luogo ideale per chi vuole rimanere in accappatoio tutto il giorno e gustare gli stessi piatti gourmet proposti nel ristorante, sorseggiare aperitivi, bevande bio e long drinks.

Un altro “must” è la nuovissima SPA “Cristalia”, 300 metriquadri di benessere allo stato puro. Un luogo dove farsi “coccolare per almeno 90 minuti con hamman, bagno mediterraneo, sauna finlandese, cascata di ghiaccio, pedana geyser, docce emozionali, nebulizzazioni con essenze profumate ed area relax assoluto con parete di sale rosa dell’Himalaya.

Per garantire la piacevolezza del percorso il numero di persone è limitato a 12 per ogni turno ed è gradita la prenotazione dell’orario.Il premio, al termine dell’esperienza di benessere, è una calda tisana da sorseggiare comodamente distesi in una delle comode chaise longue.
L’hotel dispone anche di un Reparto termale, convenzionato con il Servizio sanitario nazionale, dove è possibile sottoporsi a varie terapie con fanghi, bagni termali, ozono, inalazioni e aerosol.

Collegato con il Plaza c’è anche l’ AbanoMed, a due passi dall’hotel. Un nuovo centro medico specializzato in prevenzione e riabilitazione. Un team di specialisti (medici, infermieri e personal trainer) segue i pazienti con check up completi, percorsi riabilitativi, rieducativi e di allenamento assistito, nella palestra attrezzata Technogym, con l’obiettivo di far loro raggiungere la condizione fisica ottimale.

Camere, suite ed appartamenti fra comfort ed eleganza
Al Plaza si può scegliere tra tre tipi di pernottamento: nelle camere, nelle suite e negli appartamenti. Le camere sono 133 con vista sui Colli euganei, declinate in 6 categorie: Plaza, Contemporary, Panoramic, Fashion, Suite Classic e Suite Modern.

Le “Panoramic” (foto sopra), collocate tra il 6° ed il 10° piano, sono stanze classiche ed eleganti, con pavimenti in parquet azzurro o moquette, hanno una superficie tra 20 e 26 metri quadri, con bagno o doccia in marmo.

Se invece si predilige lo stile moderno ed elegante si può scegliere la tipologia “Contemporary” (Foto sopra). In queste stanze, situate tra il 1° ed il 3° piano, il calore dei pavimenti in parquet si combina piacevolmente ai materiali eco-friendly, mentre i dettagli in pelle impreziosiscono l'insieme e donano un tocco raffinato all'ambiente.

Le camere “Fashion” (Foto sopra) sono per coloro che amano il design esclusivo. L’arredamento sprigiona uno stile unico e raffinato, con decorazioni animalier e ampi guardaroba. Le ampie Suite Classic offrono spaziosi ambienti separati, camera e salotto, mentre le Suite Modern (Foto sotto)  dell'undicesimo piano, sono arredate in stile contemporaneo e vi regaleranno una magnifica vista su Abano Terme e sui Colli Euganei.

I Residence, invece, sono la scelta ideale per chi vuole una “vacanza ad hoc”, più libera e riservata, senza rinunciare ai servizi e alle strutture termali messi a disposizione dal Plaza. Sono bilocali arredati in stile classico che ospitano fino a quattro persone, con ingresso indipendente, soggiorno con angolo cottura e divano letto a una piazza, camera matrimoniale, doppi servizi, aria condizionata, ampio terrazzo e posto auto riservato all’interno del garage privato.

Cucina di qualità con prodotti a chilometro zero
Un punto di forza del Plaza è la cucina. Stare a tavola non è solo uno dei momenti più piacevoli della giornata: è il principio del benessere. Per questo motivo, gli chef del Plaza ed i medici nutrizionisti collaborano fra loro per offrire cibi bilanciati e genuini. Anche chi è goloso può stare a cuor leggero, con la pasticceria artigianale e le marmellate di produzione propria dell’hotel. Molto interessante è anche la scelta, equilibrata, tra piatti veneti e nazionali. Tre sono le parole d’ordine: Gusto, Salute e Territorio. In linea con la filosofia del Plaza lo chef di cucina predilige prodotti stagionali, bio e a chilometri zero, come ad esempio i prodotti dei Colli Euganei da gustare nel Ristorante Atmosphere, un ambiente luminoso e di design. I piatti, preparati dal “team di cucina” guidato dallo chef Devi Fortin, sono leggeri, appetitosi, ben equilibrati e deliziosi. Fortin è al tempo stesso innovatore e custode di una cucina italiana rivisitata anche in fatto di sapori applicando le migliori e più innovative tecniche di preparazione. Il pranzo e la cena diventano quindi un’occasione per apprezzare le varie portate, dagli antipasti ai dessert.

L’interessante buffet propone tante cose buone che si abbinano perfettamente al menù giornaliero. Un giovane pasticcere è poi impegnato, da mattina a sera, per deliziare gli ospiti con tanti dolci irresistibili. Non mancano ovviamente piatti vegetariani e vegani e per chi ha intolleranze alimentari specifiche e per chi manifesta particolari esigenze alimentari. Una cucina salutistica e salutare fatta di erbe e spezie naturali, pochi grassi, attenta alla qualità delle materie prime per il benessere fisico e mentale degli ospiti. Ottimo anche il servizio di sala sempre impeccabile. Il gruppo dei camerieri, guidato dal maître Alessio Altomare, è sempre pronto ad accogliere l’ospite accompagnandolo nel migliore dei modi nelle degustazioni dei piatti giornalieri e suggerendo nel contempo il miglior abbinamento con le oltre 100 etichette della cantina, rappresentative dell'eccellenza italiana del vino, ma con una speciale predilezione per i piccoli produttori locali. Se la cena è andata bene il risveglio non potrà che essere più dolce con la colazione che propone uno straordinario buffet con dolci artigianali - farciti anche con le marmellate di produzione propria - e spuntini salati. Chi è alla ricerca di sapori freschi può scegliere tra le centrifughe preparate al momento e le torte appena sfornate. Le proposte sono accompagnate dalla caffetteria tipica italiana, con uso di latte fresco e caffè tostati di prima qualità.

Alla scoperta del territorio
Alla sera dopo una giornata trascorsa tra piscine, saune e massaggi, è bello concedersi una passeggiata per le vie del centro di Abano per ammirare la sobria eleganza dei viali ben curati e le luminose vetrine dei tantissimi negozi che espongono prodotti griffati e di qualità. In alternativa, il ritrovo per gli ospiti è al Panoramic Cafè (Foto sopra), al piano terra del Plaza, per far festa con piano bar, musica live e serate di ballo: in compagnia ci si diverte sempre. Ma una vacanza di relax… attivo è anche un’esperienza di scoperta del paesaggio: da esplorare, da conoscere, da percorrere a piedi, in bici o, anche in macchina. Attorno ci sono i suggestivi Colli Euganei, le piccole e grandi città venete, i borghi, i tanti prodotti sapori tipici che il territorio è in grado di proporre. In questo percorso di conoscenza, il “carico da 11” che il Plaza mette sul tavolo è “Lovivo Tour Experience” un’agenzia turistica con sede in Viale delle Terme a meno di 200 metri dall’hotel in grado di organizzare qualsiasi tipo di tour, esclusivi e disegnati in base alle richieste per trasformare ogni viaggio in un’esperienza unica ed indimenticabile.

A piedi, in bici, a cavallo o anche in segway, ogni percorso acquista un valore aggiunto assolutamente da provare.

Una proposta benessere per il Ponte dell’Immacolata

Speciale Weekend dell'Immacolata “Stay 4 pay 3” - Arrivo 8 Dicembre e partenza 12 Dicembre 2018. Il prezzo a persona per 4 notti in Camera Doppia Plaza o Contemporary: 232,5 euro per pernottamento e colazione; 277,5 euro per la mezza pensione e 337,5 euro per la pensione completa. Nel pacchetto sono compresi: una bottiglia di Prosecco in camera all’arrivo, ricco buffet della prima colazione con le specialità fresche fatte in casa, SPA-Kit (morbido accappatoio, telo piscina e ciabattine da camera), accesso alle piscine termali con idromassaggio e giochi d’acqua fino alle 23,30 (per accessi dopo le 19 è necessaria la prenotazione, gratuita). Lunedì 10 dicembre, è previsto un accesso gratuito per persona al percorso SPA Cristalia, buono sconto del 10% sui massaggi e i trattamenti estetici presenti nello SPA Menu, accesso alla sauna finlandese esterna e percorso kneipp. Poi ogni sera spettacolo immersivo nella Plaza Sensory Pool e relax a bordo piscina, corsi di acquagym e stretching di gruppo con fitness trainer. Compresi nel prezzo anche parcheggio auto, noleggio di bici e free wi-fi in tutta l’area dell’hotel. L’offerta Speciale weekend dell’Immacolata “Stay 4 pay 3” è disponibile per tutte le tipologie di camera in base alla disponibilità. L’hotel è Pet Friendly: sono ammessi cani di piccola taglia.

Info e prenotazioni: www.plaza.it.

Categoria:

Ritratto di Tiziano Argazzi

Biografia

Tiziano Argazzi, giornalista pubblicista. I capelli bianchi, al pari dell’età, aumentano ma la passione per il turismo non accenna a diminuire. Da anni si diletta a scrivere di viaggi, vacanze e tempo libero, inserendo anche suggerimenti enogastronomici. Più recentemente, ha iniziato ad occuparsi anche di auto e motori. Fa parte di Neos, l’associazione che dal 1998 unisce giornalisti e fotografi che viaggiano per il mondo e lo documentano con parole e immagini e di Uiga l’Unione italiana giornalisti dell’automotive.