A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE

Manovra inviata al Colle

l testo della legge di bilancio è stato inviato al Quirinale. "La legge di bilancio a cui abbiamo lavorato fino a ieri notte ha ricevuto la bollinatura della Ragioneria dello Stato ed è stata inviata al Quirinale - ha scritto su Twitter il premier Giuseppe Conte - Stiamo lavorando per far crescere il nostro Paese, avanti così".

L'inizio dell'esame della legge di Bilancio da parte dell'Aula della Camera è previsto a fine novembre, tra il 29 e il 30, con votazioni anche di sabato e domenica. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo.

NUOVA LETTERA UE - Una nuova lettera è stata inviata dalla Commissione Europea al Mef ed è stata pubblicata ieri dal ministero. Il portavoce della Commissione Europea, Christian Spahr, durante il briefing con la stampa a Bruxelles, ha spiegato che "è un passo standard nella preparazione di un rapporto ex articolo 126.3" del Trattato sul Funzionamento dell'Ue, che è il primo passo formale della procedura per deficit eccessivo, nel caso dell'Italia legata in particolare al debito. La Commissione, ha aggiunto, "considererà la risposta alla lettera", come pure alla richiesta di presentare un nuovo Documento programmatico di bilancio, entrambe le quali devono arrivare entro il 13 novembre, "prima di prendere qualsiasi decisione".