A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
Dal 5 ottobre al 4 novembre torna un evento giunto ormai alla 22esima edizione

In autunno il Carso sloveno si anima di appuntamenti gastronomici

Mese della cucina del Carso, Štanjel. Foto Credits Ana Rojc
Una manifestazione perfetta per scoprire una delle regioni più belle della Slovenia e le prelibatezze della sua tradizione enogastronomica. Filo conduttore dell’intera rassegna saranno i funghi, l’ingrediente autunnale per eccellenza.
Le castagne, uno stufato caldo, un buon vino rosso, la natura che si tinge di mille colori. L’autunno è una stagione di piccole, semplici gioie, ed è anche il momento perfetto per scoprire posti nuovi e nuovi sapori. Ed è proprio questo che si potrà fare in uno splendido angolo di Slovenia dal 5 ottobre al 4 novembre, grazie al Mese della cucina del Carso.

Giunto alla 22esima edizione, questo evento (sopra  un altro momento di una passata edizione del Mese della cucina del Carso, Štanjel, Foto Credits Ana Roj)  è un richiamo irresistibile per gli amanti dei viaggi e della cucina semplice e gustosa, preparata con genuini ingredienti di stagione. Ed è anche l’occasione per scoprire le meraviglie del Carso, una delle regioni più magiche della Slovenia. Al Mese della cucina del Carso, infatti, parteciperanno ristoranti, trattorie e agriturismi di vari borghi e cittadine, che elaboreranno succulenti menù autunnali accompagnati dai migliori vini della zona.
Il primo evento è previsto per la serata di venerdì 5 ottobre, al ristorante Okusi Krasa di Lipizza, che preparerà un menù di degustazione speciale articolato in cinque portate, e un assaggio degli spumanti targati Ivo Kobal, rinomato enologo e viticoltore sloveno. La giornata seguente invece vedrà l’inaugurazione ufficiale del Mese della cucina del Carso. Sabato 6 ottobre il suggestivo cortile del Castello di Stanjel accoglierà tutti i ristoratori che parteciperanno all’edizione di quest’anno; sarà così possibile gustare in anteprima alcune fantastiche prelibatezze. Il filo conduttore della giornata inaugurale, e di tutto il Mese della cucina del Carso, saranno i funghi, l’ingrediente autunnale per eccellenza. Grazie al mercatino, la giornata di sabato permetterà anche di conoscere l’artigianato e i prodotti tipici del Carso, oltre ovviamente alla ricca offerta vinicola della regione e di tutta la Slovenia. Non mancheranno gli eventi di animazione, come la visita guidata al Castello e al magnifico giardino Ferrari, oppure il laboratorio di cucina dal vivo condotto da uno chef sloveno.

Altro evento in programma è la serata enogastronomica di giovedì 25 ottobre alla Trattoria Skok di Štorje. I protagonisti saranno gli ottimi vini della cantina Štoka e Siniša Vasiljević, finalista di Masterchef Slovenia. Venerdì 26 ottobre invece sarà il turno del ristorante Hiša Krasna di Lokev, dove oltre alla cena si potrà anche vedere uno spettacolo teatrale. Ma le occasioni per conoscere le delizie del Carso non si esauriranno con la fine del Mese della cucina del Carso. Il 10 novembre, in occasione della Festa del Vino novello, il Castello di Stanjel accoglierà oltre 20 cantine della regione (foto sopra Cantine aperte, Archivio TIC Sežana), che presenteranno i loro vini migliori insieme ai piatti tipici e ai famosi salumi del Carso. Ma anche nei vicini paesi di Sežana e Dutovlje in Pliskovica si potrà assaggiare il meglio della tradizione enogastronomica del Carso, e persino partecipare a degli eventi sportivi. Da Sežana, infatti, partiranno delle mini-maratone da 10 e cinque chilometri attraverso il percorso tematico “il Museo vivente del Carso”, ricco di fenomeni naturali e paesaggi meravigliosi da scoprire.

Per info utili: www.visitkras.info/it.

Categoria:

Ritratto di Tiziano Argazzi

Biografia

Tiziano Argazzi, giornalista pubblicista. I capelli bianchi, al pari dell’età, aumentano ma la passione per il turismo non accenna a diminuire. Da anni si diletta a scrivere di viaggi, vacanze e tempo libero, inserendo anche suggerimenti enogastronomici. Più recentemente, ha iniziato ad occuparsi anche di auto e motori. Fa parte di Neos, l’associazione che dal 1998 unisce giornalisti e fotografi che viaggiano per il mondo e lo documentano con parole e immagini e di Uiga l’Unione italiana giornalisti dell’automotive.