A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE

Russiagate, nuove grane per Trump

Paul Manafort, l'ex capo della campagna elettorale di Donald Trump, avrebbe raggiunto un accordo con il consigliere speciale per il Russiagate, Robert Mueller. Lo hanno rivelato le tv Abc e Cnn, secondo cui l'accordo potrebbe essere annunciato oggi, in un tribunale federale di Washington, dove nei prossimi giorni dovrebbe iniziare il secondo processo contro Manafort.

Al momento non è chiaro se l'accordo preveda una cooperazione sul Russiagate da parte dell'ex capo della campagna elettorale di Trump - già giudicato colpevole nei giorni scorsi di otto capi di imputazione, tra cui frode fiscale - oppure se abbia acconsentito a dichiararsi colpevole, evitando così un nuovo processo.

Categoria: