A differenza di altri giornali, non abbiamo creato un paywall (muro a pagamento): vogliamo mantenere il nostro giornale il più aperto possibile. Il giornalismo di VoxPublica impiega molto tempo, denaro e duro lavoro per produrre la qualità che state cercando. Se vogliamo restare indipendenti non possiamo essere finanziati dalla pubblicità, abbiamo quindi bisogno che i Lettori ci finanzino. Se vi piace quello che scriviamo contribuite a difenderlo, con voi il nostro futuro e il giornalismo libero saranno più sicuri. 
SOSTIENICI CON 3 EURO AL MESE
MOTO GP

Rossi "In Austria per lottare per il podio"

Secondo nella classifica MotoGp a 49 punti dal leader Marc Marquez, Valentino Rossi, dopo il quarto posto ottenuto in Repubblica Ceca, è pronto a tuffarsi nel prossimo week-end del Gran Premio d'Austria. "Agosto è un mese molto intenso - spiega il fuoriclasse pesarese della Yamaha - Dopo la gara e il test a Brno, torneremo immediatamente in pista in Austria. Questo ci permetterà di continuare il lavoro che stiamo facendo per migliorare la moto". Il 'Dottore' sa che non sarà facile tornare al successo: "Il circuito austriaco - ricorda - non è mai stato molto positivo o tra i nostri preferiti, e l'anno scorso abbiamo sofferto. Ma la moto di quest'anno è migliorata e cercheremo di fare un buon week-end e lottare per il podio. Faremo del nostro meglio". "La prima cosa che voglio dire è che sto bene dopo l'incidente di Brno - le parole dell'altro centauro della Yamaha, Maverick Vinales - È stato un week-end da dimenticare, quindi non vedo l'ora di arrivare in Austria. Sfortunatamente, non è stato possibile testare a Brno, perché ero un po' dolorante per l'incidente, e abbiamo deciso che dovevo riposare per essere pronto al 100% per il prossimo round. Avevo programmato di provare alcune cose a Brno il lunedi, come il lavoro sull'accelerazione, che sarà molto importante al Red Bull Ring, dove la velocità massima è fondamentale considerando il tracciato del tracciato. Tuttavia, non è stato possibile per me fare il test. Come ho detto durante gli ultimi GP, sappiamo che dobbiamo continuare a collezionare punti per essere almeno nella top-3 nella classifica del campionato e avere la possibilità di vincere il titolo mondiale di quest'anno. L'anno scorso in Austria la gara non è stata positiva per noi, abbiamo concluso al sesto e settimo posto, quindi spero sinceramente che quest'anno si possa portare a casa un risultato migliore. Lavoreremo sodo per questo".